Eventi | Regolamenti

REGOLAMENTO SIRBONS BIKE TRAIL 2K21

*****Attenzione variazione regolamento*****

L’organizzazione del Sirbons Bike Trail 2021, viste le ultime specifiche FAQ del governo in materia covid e manifestazioni sportive, comunica a tutti gli atleti partecipanti che:

  • Per partecipare al Sirbons Bike Trail 2k21 non sarà necessario esibire il green pass al momento della registrazione;
  • Sarà necessario compilare e firmare l’autocertificazione in materia Covid da rilasciare all’organizzazione al momento della registrazione;
  • Non sarà necessario esibire il green pass per il servizio ristorazione all’esterno delle strutture messe a disposizione come quartier generale e check-point.
  • Sarà necessario esibire obbligatoriamente il green pass solo per poter sfruttare il servizio ristorazione al chiuso all’interno delle strutture messe a disposizione come quartier generale e check-point.

L’organizzazione sta cercando di spostare, per quanto possibile, tutto il servizio all’esterno, per evitare assembramenti e per garantire la maggior sicurezza possibile per tutti i partecipanti. In caso di meteo avverso saremo costretti ad applicare le condizioni riportate nel punto 1 del presente regolamento.

Art. 1 Normativa Covid-19:

L’organizzazione del Sirbons Bike Trail 2021, in linea con quanto attualmente stabilito dal Ministero della Salute e confermato dall’organo di promozione sportiva AICS, informa tutti gli atleti che vorranno partecipare alla manifestazione della necessità di essere in regola con la vigente normativa in merito alla prevenzione da emergenza COVID-19.

Il GREEN PASS “OBBLIGATORIO”.

 Sarà richiesto per poter svolgere o accedere alle seguenti attività o ambiti a partire dal 6 agosto prossimo:

– Servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo al tavolo al chiuso;

– Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive sia all’aperto che al chiuso;

 L’organizzazione si occuperà della verifica del certificato tramite apposita APP- VERIFICAC19 scaricabile in tutti i cellulari, oppure tramite controllo del documento cartaceo verificando con un documento di riconoscimento nome e cognome del possessore e data di emissione, nonché il periodo di validità.

 Il Decreto prevede che dal 6 agosto 2021, anche in zona bianca, per tutti coloro che hanno età

superiore ai 12 anni, sarà possibile accedere ad alcune attività solo se si è in possesso di:

  •  Certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi)
  • La guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
  • Oppure l’effettuazione di un test molecolare (VALIDITA’ 72 ORE) o antigenico rapido (VALIDITA’ 48 ORE) con risultato negativo al virus Sars-CoV-2.

Per chi non può ricevere il vaccino è importante essere in possesso di un documento di esenzione dalla vaccinazione.

L’organizzazione si impegna a:

  1. Redigere ed esporre il protocollo da adottare durante lo svolgimento del Trail;
  2. Apporre la cartellonistica del caso e rendere fruibili i dispositivi di igienizzazione;
  3. Predisporre controllo iniziale Green Pass inserendo nel registro preposto partecipanti, collaboratori e accompagnatori;
  4. Essere in grado in qualunque momento di dare alle autorità competenti l’elenco dei presenti in una certa struttura;
  5. Far conoscere le regole a tutti i partecipanti;

Il Green Pass va visto come uno strumento per garantire la salute di tutti e non come un problema!

Art. 2 – Iscrizioni:

Al SIRBONS BIKE TRAIL 2K21 può iscriversi chiunque abbia compiuto 18 anni e sia in possesso di certificato medico sportivo agonistico per “ciclismo” valido nel periodo di durata dell’evento sportivo.

Le iscrizioni apriranno il 6 APRILE 2021 e si concluderanno il 2 SETTEMBRE 2021.

La quota di iscrizione è uguale per tutti i percorsi (vedi art. 2) ed è pari a:

  • 70€ se fatta dal 28 giugno al 01 agosto 2021. Rimborsabile al 100% per annullamento manifestazione cause Covid 19;
  • 80€ se fatta dal 02 agosto al 02 settembre 2021. Rimborsabile per annullamento manifestazione cause Covid 19;
  • Abbiamo deciso di mantenere la tariffa agevolata che scadrà inderogabilmente il 2 settembre 2021

N.B. Per i soci Sirbons regolarmente iscritti per la stagione 2021 la tariffa è ridotta del 50% a prescindere dallo scaglione di iscrizione, ad esclusione della quota già ridotta in promozione per i primi 30 iscritti.

In caso di annullamento della manifestazione per cause non dipendenti dall’organizzazione gli atleti possono considerarsi iscritti per la nuova data che verrà comunicata via mail.

Tutte le iscrizioni chiuderanno inderogabilmente il 02 settembre 2021.

Art. 3 – Percorsi

Per questa edizione 2k21 presentiamo un sistema innovativo della gestione dei tracciati che consentirà ad ogni partecipante di gestire e decidere, durante lo svolgimento del Trail, la lunghezza e l’altimetria che vorrà percorrere in base alla propria preparazione fisica o alla preferenza del percorso proposto. Quindi possiamo definire che quest’anno il Trail sarà “variabile”. 

 Al momento dell’iscrizione non si deve specificare nessuna scelta.

I percorsi partono da un minimo di 55 Km. e 1.200 m di dislivello+ ed un massimo di 640 Km. con 13.000 m. di dislivello+.

La partenza e l’arrivo per tutti i percorsi sarà Terralba. La partenza sarà contemporanea per tutti i percorsi alle ore 09:00 di venerdì 10 settembre 2021, potrebbe però subire variazioni in caso di restrizioni causa Covid 19, ad esempio con partenza alla francese, nel caso saranno comunicate in debito anticipo. Il tempo limite per completare i percorsi (uguale per tutti), è di 72 ore ovvero entro le ore 24.00 di domenica 12 settembre. Eventuali partenze anticipate (Es. Dovute alle restrizioni causa covid-19, al tempo di percorrenza, ecc.) al 09 settembre dovranno essere richieste in anticipo all’organizzazione.

Lungo i percorsi ci saranno diversi check point, dove gli atleti potranno fare una piccola sosta e mangiare i prodotti tipici offerti dagli sponsor e dall’organizzazione. (Solamente nel caso siano allentate le restrizioni causa covid-19).

Alla partenza e all’arrivo, presso il QG, è obbligatorio registrarsi ponendo la firma in corrispondenza del proprio Nome e Cognome sul tabulato gestito dall’organizzazione che indicherà l’ora della partenza e di arrivo che avrà valore per il calcolo del tempo di percorrenza ufficiale. Presso i check point l’atleta dovrà obbligatoriamente firmare il passaggio all’arrivo e alla partenza per il prossimo check point.

Art. 4 – Informazioni e avvertenze

  • Il SIRBONS BIKE TRAIL 2K21 si svolge su sterrate e sentieri ma anche su strade asfaltate; sulla viabilità principale tutto il percorso sarà sempre aperto al traffico e pertanto è obbligatorio per tutti i partecipanti il rispetto del Codice della Strada.
  • I partecipanti prendono atto di essere a conoscenza che il percorso non è segnalato, viaggiano a proprio rischio e pericolo sono considerati in libera escursione personale senza alcun diritto in più rispetto agli altri utenti dei sentieri e delle strade. Sono consapevoli che non è presente alcun servizio di assistenza sanitaria, alimentare e meccanica da parte degli organizzatori lungo il tracciato, salvo nei check point stabiliti dall’organizzazione; non è presente il servizio di recupero dei ritirati e non sussistono obblighi di ricerca da parte degli organizzatori dei partecipanti sul percorso.
  • Il partecipante si impegna a comunicare il proprio ritiro all’organizzatore chiamando il numero di telefono indicato alla partenza, oppure inviando un messaggio allo stesso numero. Il partecipante è consapevole che gli organizzatori sono manlevati da qualsiasi responsabilità riguardante evenienze accadute al ciclista quali ad esempio: sinistri, smarrimento del percorso, problemi fisici, incidenti, furti ecc.
  • Il partecipante si impegna a rispettare e mantenere puliti i luoghi attraversati, si impegna a non gettare lungo il percorso i rifiuti prodotti, ma conservarli e gettarli negli appositi contenitori di raccolta appena disponibili nei centri abitati. E’ vietato ogni tipo di supporto esterno (se non nel solo caso di emergenza), l’uso di mezzi motorizzati, escluse le e-bike, e modificare il percorso. Il percorso deve essere seguito per intero, senza tagli ne variazioni. Qualora ci si dovesse allontanare da esso per qualsiasi motivo, volontario o per errore, si dovrà riprenderlo dal punto in cui è stato lasciato.
  • Il partecipante può intraprendere il percorso in solitaria o con uno o più compagni, è obbligatorio l’utilizzo di un GPS tipo Garmin o similare per seguire il tracciato che verrà fornito in formato GPX, l’organizzazione non autorizza la partenza per il Trail se non si è in possesso dell’attrezzatura obbligatoria, pertanto se il partecipante dichiara di percorrere il tracciato con un compagno che ne sia in possesso, può svolgere il Trail. (Il telefono cellulare non sostituisce il GPS).
  • Il partecipante può partire solamente se ha il certificato medico in regola alla data di partenza.

Lungo i percorsi ci saranno check point e punti di assistenza dell’organizzazione dove ogni atleta potrà servirsi dei servizi (alcuni gratuiti ed altri a pagamento) e fare rifornimenti in base alle proprie esigenze. In ogni caso l’atleta può usufruire delle strutture e attività commerciali che troverà lungo il percorso nei paesi attraversati.

Art. 5 – Controllo finale

Una volta terminato il Trail l’organizzazione si riserva di verificare la regolarità della traccia del percorso eseguito. Ogni partecipante dovrà obbligatoriamente consegnare la traccia all’arrivo o inviarla alla casella email: sirbonsbike@gmail.com in formato gpx indicando Nome, Cognome, e/o compagni di viaggio entro le 24h successive la fine dell’evento pena la revoca del finisher per irregolarità di percorrenza.

Si ricorda l’obbligo di un GPS per registrare e confermare la traccia.

Art. 6 – Kit di sicurezza obbligatorio

Ogni partecipante è obbligato a trasportare con sé, per tutta la durata della propria avventura, il seguente equipaggiamento minimo di sicurezza:

  • Bike computer con GPS tipo Garmin o similare;
  • Fischietto;
  • Coltello;
  • Accendino;
  • Cellulare;
  • Telo termico di emergenza;
  • Casco omologato da indossare sempre;
  • Luci anteriore bianca e posteriore rossa;
  • Attrezzatura per riparazioni di emergenza in totale autonomia.

Art. 7 – Trasporto bagagli:

  • Il trasporto dei bagagli sarà garantito dal quartier generale di Terralba verso il CP di Baratili San Pietro e verso il CP di Guspini, nei CP non si può dormire, salvo diversi accordi con il CP che ci accoglie. Il quartier generale funzionerà anche come punto di riconsegna dei bagagli entro domenica 12 settembre 2021.
  • Si trasporteranno solo BAGAGLI DI PICCOLE DIMENSIONI muniti di etichetta chiara con Nome Cognome, Destinazione CP, senza nulla appeso fuori.
    Il costo è di € 7 per bagaglio da pagare in contanti, non sarà possibile dare resto, massimo un bagaglio per persona, da consegnare il giovedì 09 settembre durante la registrazione dei partecipanti o il venerdì 10 settembre dalle 7.30 alle 9.
  • Troverete il vostro bagaglio al CP e lo dovrete riportare al CP, non saranno consegnati bagagli in nessun’altra struttura che non sia il CP.
  • I bagagli torneranno al quartier generale una volta che il CP sarà chiuso, verosimilmente la domenica nel pomeriggio.

Art. 8 – Recupero degli atleti in caso di ritiro – guasto:

  • Il servizio di recupero dei ritirati, o di coloro avessero problemi meccanici tali da compromettere il proseguimento del Trail, si svolgerà attraverso ditte esterne all’organizzazione e i costi sono stabiliti a partire da € 50,00 ed in ogni caso da valutare tra il partecipante e la ditta di recupero, in base alla distanza, alla complessità del percorso e all’orario del soccorso. Si tenga presente che alcuni tratti dei percorsi non sono accessibili con un fuoristrada e pertanto chi fosse costretto al ritiro deve cercare di avvicinarsi il più possibile ad un punto raggiungibile.
    L’organizzazione fornirà i nominativi degli incaricati al recupero insieme ai numeri principali di emergenza all’interno del “road book” che verrà inviato insieme alla traccia GPS, si ricorda inoltre che non sussistono obblighi di ricerca da parte degli organizzatori dei partecipanti sul percorso. In caso di emergenza chiamare il numero unico 112. In caso di ritiro volontario il partecipante si impegna a comunicare la propria interruzione del Trail all’organizzatore, chiamando il numero di telefono indicato alla partenza, oppure inviando un messaggio allo stesso numero. Il partecipante è consapevole che gli organizzatori sono sollevati da qualsiasi responsabilità riguardante evenienze accadute al ciclista quali ad esempio: sinistri, smarrimento, problemi fisici, incidenti, furti ecc. 

Art. 9 – La quota di iscrizione comprende:

  • Tracce del percorso in formato gpx;
  • Quaderno di viaggio con indicazioni utili per il percorso (road-book);
  • Frontalino personalizzato per la bicicletta;
  • Tesseramento a Sirbons bike team asd con assicurazione infortuni, per i non tesserati con altre associazioni;
  • Servizio di rilevazione tempo di percorrenza;
  • Servizio accoglienza presso il Quartier Generale e i check point;
  • Recupero bicicletta sul percorso solo in caso di soccorso con ambulanza;
  • Elenco delle strutture ricettive lungo il percorso e numeri di telefono;
  • Attestato di finisher per chi completa almeno uno dei percorsi;

Art. 10 – Norma finale

Iscrivendosi al Sirbons bike trail 2k21, il partecipante dichiara:

  • Di avere letto e approvato il presente regolamento e di accettarne ogni sua parte;
  • Di aver preso conoscenza che la manifestazione è una prova di resistenza con notevole impegno fisico e psicofisico;
  • Di essere a conoscenza che la gran parte del tracciato è su antichi sentieri non sempre in buono stato, alcuni tratti possono essere accidentati e richiedono una buona tecnica di guida, per altri tratti impegnativi o esposti o pericolosi, il partecipante deciderà a proprio giudizio quando scendere dalla bicicletta e procedere a piedi;
  • Di avere esperienza nella navigazione GPS e orientamento in percorsi fuori strada e/o comunque non tracciati;
  • Di avere esperienza e di essere consapevole che il tracciato non è segnato e non ci sono postazioni di sicurezza e/o personale di soccorso lungo il percorso;
  • Di avere esperienza e di essere consapevole della possibilità di incontrare avverse condizioni meteo e di sapersi adattare o trovare soluzioni a queste situazioni;
  • Di essere preparato fisicamente ad affrontare molte ore in sella ad una bici senza sosta ed in completa autosufficienza;
  • Di non far ricorso a doping o droghe o sostanze medicinali che possano alterare le prestazioni o comportare situazioni di danno o pericolo per sè o per altri;
  • Di avere tutto il materiale necessario per prendere parte a questo tipo di avventura e di saper procedere in autonomia;
  • Di essere consapevole che lungo il percorso possono accadere imprevisti, quali frane, forte soleggiamento, vento, pioggia, grandine, fulmini, freddo, notte, buio, nebbia, neve, ghiaccio, smottamenti, incontri con animali incustoditi e/o selvatici, cadute, scontri accidentali con altri partecipanti o con persone di passaggio e/o con autoveicoli nei tratti di strada carrozzabile e dichiara di essere adeguatamente preparato ad affrontare situazioni di emergenza;
  • Che il proprio mezzo, il materiale, le attrezzature sono in ottime condizioni e pronte all’uso che un percorso quale quello che si deve fare richiede.
  • Di costituirsi garante del proprio comportamento durante e dopo la manifestazione;
  • Che il certificato medico attitudinale per la pratica ciclistica è conforme al DM 18/02/1982 e/o al DM 26/04/2013 rilasciato da un Centro Medico Sportivo o da un medico;
  • Di essere in buone condizioni fisiche e di essersi sottoposto a visita medico attitudinale per la pratica ciclistica agonistica o cicloturistica, fornendo all’organizzazione la più ampia manleva per ogni danno che dovesse subire in conseguenza della sua partecipazione alla manifestazione;
  • Di acconsentire all’utilizzo dei suoi dati, anche a fini commerciali, giusto il disposto della legge sulla Privacy n. 196 del 30/06/2003;
  • Di concedere agli organizzatori il più ampio consenso all’uso, nei modi consentiti dalle leggi, anche a fini di lucro, di ogni sua immagine video, fotografica, ecc. ripresa nei giorni della manifestazione, fornendo all’organizzazione fin dal momento dell’iscrizione facoltà di cessione a terzi di tali immagini;
  • Di accettare che l’organizzazione declini ogni responsabilità per sé e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa;
  • Di rispettare i regolamenti anti covid-19 in vigore al momento in cui si svolgerà la manifestazione e di avere comunque un comportamento di attenzione in tal senso quando ci si trova in luoghi chiusi e con altre persone (vedi partenza, quartier generale, check point, strutture ricettive, ecc.);
  • L’organizzazione si riserva di escludere dalla manifestazione i ciclisti che avranno un comportamento scorretto prima, durante e dopo la stessa.

ART. 11 – Squalifica

  • Qualunque partecipante che non si atterrà al presente regolamento verrà squalificato. L’organizzazione si riserva il diritto di escludere dall’evento i partecipanti che:
  • Avranno tenuto un comportamento scorretto prima, durante e al termine dello stesso;
  • Avranno fatto uso di altri mezzi di trasporto lungo il percorso;
  • Avranno abbandonato rifiuti lungo il percorso;
  • Avranno tenuto una condotta tale da porre in essere procurato allarme (richiesta di soccorso ingiustificata, anche mediante semplice invio di segnali luminosi o acustici, per esempio a seguito di guasto meccanico).

ART.12 – Note finali.

L’associazione Sirbons bike team ASD si riserva il diritto di apportare e aggiornare il presente regolamento in qualunque momento, sarà nostra cura avvisare gli atleti iscritti a mezzo mail di ogni variazione eseguita.