Uncategorized

SERVIZI

QUARTIER GENERALE VIVAIO IL SENTIERO VERDE

(orari e programmazione)

Quartier generale a Terralba presso il vivaio Il Sentiero Verde. La partenza verso tutte le tracce e gli arrivi dovranno partire dal QG.

GIOVEDI’ 09/09/21

  •  Dalle 7.30, alle 8.15 briefing, alle 9.00 per partenza anticipata aspiranti full color;
  • Dalle 18.00 alle 21.00 per registrazione anticipata degli atleti per la partenza di venerdì, ritiro Trail pack e consegna bagagli per i cp;

VENERDI’ 10/09/21

  • Dalle 7.00 registrazione, ritiro Trail pack e consegna bagagli per i cp
  • Ore 8.15 briefing,
  • Ore 9.00 Partenza
  • Dalle ore 9.00 di venerdì 10/09/21 si può partire liberamente in qualunque orario sia consono all’atleta.

SABATO 11/09/2021

Assistenza alla partenza e controllo bikers durante lo svolgimento.

DOMENICA 12/09/2021

 Assistenza alla partenza e controllo bikers durante lo svolgimento.

  • Ore 21.00 cena finale (accesso consentito ai possessori di green pass attivo)
  • Ore 22.30 premiazioni e ringraziamenti
  • Ore 24.00 chiusura Quartier Generale.

SERVIZI FRUIBILI AL QG

  • Servizio bagagli dal Qg di Terralba verso i check-point e rientro;
  • Servizio ristoro con prodotti preparati dall’organizzazione;
  • Servizio doccia;
  • Servizio massaggi offerto dai nostri soci Francesca Serra e Fabrizio Piras;
  • Riposo presso la struttura, in un ampio prato verde, con propria tenda da campeggio e/o sacco a pelo;
  • Servizio rimessaggio bici.

CHECK-POINT SA PRAMMA

 (orari e programmazione) Check-Point Baratili San Pietro presso l’agriturismo Sa Pramma:

  • Apertura ore 12.00 del 10/09 e chiusura ore 18.00 del 12/09
  • Servizio bagagli da e per il Qg di Terralba;
  • Servizio ristoro con prodotti preparati dall’organizzazione; (Per chi volesse pernottare e/o mangiare in agriturismo dovrebbe prenotare in anticipo al n.328 7357363)
  • Servizio doccia;
  • Riposo presso la struttura con proprio sacco a pelo;
  • Servizio rimessaggio bici.

CHECK-POINT SA TELLA

(orari e programmazione)

Check-Point Guspini presso la casa rurale Sa Tella:

  • Apertura ore 12.00 del 10/09 e chiusura ore 18.00 del 12/09
  • Servizio bagagli da e per il Qg di Terralba;
  • Servizio ristoro con prodotti preparati dall’organizzazione;
  • Servizio doccia;
  • Riposo presso la struttura con proprio sacco a pelo;
  • Servizio rimessaggio bici.

Trasporto bagagli

Il trasporto dei bagagli sarà garantito dal quartier generale di Terralba verso il CP di Baratili San Pietro e verso il CP di Guspini, nei CP non si può dormire, salvo diversi accordi con il CP che ci accoglie. Il quartier generale funzionerà anche come punto di riconsegna dei bagagli entro domenica 12 settembre 2021.

Si trasporteranno solo BAGAGLI DI PICCOLE DIMENSIONI muniti di etichetta chiara con Nome Cognome, Destinazione CP, senza nulla appeso fuori.
Il costo è di € 7 per bagaglio da pagare in contanti, non sarà possibile dare resto, massimo un bagaglio per persona, da consegnare il giovedì 09 settembre durante la registrazione dei partecipanti o il venerdì 10 settembre dalle 7.30 alle 9. Troverete il vostro bagaglio al CP e lo dovrete riportare al CP, non saranno consegnati bagagli in nessun’altra struttura che non sia il CP. I bagagli torneranno al quartier generale una volta che il CP sarà chiuso, verosimilmente la domenica nel pomeriggio.

Recupero degli atleti in caso di ritiro – guasto

Il servizio di recupero dei ritirati, o di coloro avessero problemi meccanici tali da compromettere il proseguimento del Trail, si svolgerà attraverso ditte esterne all’organizzazione e i costi sono stabiliti a partire da € 50,00 ed in ogni caso da valutare tra il partecipante e la ditta di recupero, in base alla distanza, alla complessità del percorso e all’orario del soccorso. Si tenga presente che alcuni tratti dei percorsi non sono accessibili con un fuoristrada e pertanto chi fosse costretto al ritiro deve cercare di avvicinarsi il più possibile ad un punto raggiungibile.
L’organizzazione fornirà i nominativi degli incaricati al recupero insieme ai numeri principali di emergenza all’interno del “road book” che verrà inviato insieme alla traccia GPS, si ricorda inoltre che non sussistono obblighi di ricerca da parte degli organizzatori dei partecipanti sul percorso. In caso di emergenza chiamare il numero unico 112. In caso di ritiro volontario il partecipante si impegna a comunicare la propria interruzione del Trail all’organizzatore, chiamando il numero di telefono indicato alla partenza, oppure inviando un messaggio allo stesso numero. Il partecipante è consapevole che gli organizzatori sono sollevati da qualsiasi responsabilità riguardante evenienze accadute al ciclista quali ad esempio: sinistri, smarrimento, problemi fisici, incidenti, furti ecc. 

L’organizzazione si riserva al diritto di variare in qualunque momento le disposizioni dei servizi in base alla normativa vigente al momento della partenza.